rapporti sessuali

La ginnastica addominale ipopressiva, tra tanti benefici, contribuisce in modo significativo anche al miglioramento delle prestazioni e dei rapporti sessuali.

E’ stato infatti scientificamente provato che le donne che praticano la ginnastica addominale ipopressiva, ottengono un miglioramento del controllo dei muscoli pelvici, soprattutto per effetto di una particolare tecnica chiamata aspirazione diaframmatica. Questa tecnica genera una variazione del posizionamento di utero e vagina rispetto a quando sono a riposo. 

Maggiore consapevolezza e propriocezione nei rapporti sessuali

Un numero elevato di donne soffre dell’incapacità di contrarre i muscoli perineali e persino di identificare correttamente i propri genitali, a causa della bassa propriocezione nell’area pelvica.

Gli esercizi addominali ipopressivi hanno dimostrato di contribuire al miglioramento della consapevolezza dei muscoli del pavimento pelvico e di ottenere una maggiore sensibilità e controllo di questi muscoli.

Lavorare su questi importanti aspetti, con la pratica della ginnastica addominale ipopressiva, aiuta ad ottenere un notevole miglioramento della funzione e del piacere sessuale.

Aumento del desiderio e del piacere sessuale

La diminuzione, dopo una certa età, di alcuni ormoni responsabili della produzione del desiderio sessuale, come il testosterone, provoca una diminuzione della libido sia negli uomini che nelle donne.

Questo ormone può anche essere prodotto come risposta allo stress successivo all’esercizio fisico, a seconda dell’intensità, del tipo di allenamento e dei fattori psicologici dell’individuo. 

La ginnastica addominale ipopressiva è una tecnica che richiede uno sforzo fisico di intensità medio-alta e il coinvolgimento della muscolatura di tutto il corpo. Questo produce un debito di ossigeno e una maggiore intensità respiratoria che promuove la produzione del testosterone e di conseguenza un aumento della libido e del desiderio sessuale.

Produzione di ormoni legati al benessere e al piacere sessuale

Lo svolgimento di attività fisica favorisce la produzione di un altro ormone correlato al benessere e al piacere, l’endorfina. Questo ormone invia al corpo un messaggio di piacere, benessere e felicità. Questa risposta ormonale può essere ottenuta attraverso l’esercizio fisico o il sesso. Due aspetti con i quali la ginnastica addominale ipopressiva è strettamente correlata.

Aumento della vascolarizazione pelvica

Una delle aree vascolari con un numero di terminazioni sensibili più alto nelle donne sono i genitali. Importanti studi hanno dimostrato che aumentare la vascolarizzazione della zona e il flusso sanguigno clitorideo, consente un miglior trasporto di nutrienti e ossigeno, che di conseguenza si tradurrebbe in una migliore funzione sessuale e maggiori possibilità di provare sensazioni di piacere.

Diversi studi hanno stabilito che l’eccitazione genitale è favorita dalla pratica dell’esercizio fisico prima della pratica sessuale. Si ritiene che l’allenamento fisico, favorendo l’aumento del flusso sanguigno nella zona genitale, sia un ottimo alleato per il raggiungimento dell’orgasmo nelle donne. Motivo per cui la ginnastica addominale è di rilevante importanza nella sua pratica come misura per aumentare adeguatamente la vascolarizzazione dell’area.

Miglioramento dei parametri fisici e respiratori

Diversi studi hanno dimostrato che gli schemi posturali e respiratori della tecnica ipopressiva hanno un’influenza positiva sulla capacità dei muscoli respiratori, e quindi sulla respirazione. Questo è di grande importanza durante i rapporti sessuali: oltre a migliorare le prestazioni fisiche apporta benefici ai rapporti sessuali.

Riduce lo stress

Lo stress è un fattore che influisce negativamente su diversi aspetti della vita sessuale. La ginnastica addominale ipopressiva favorisce la riduzione dei livelli di stress e ansia, migliora l’umore della persona e aumenta la produzione di ormoni responsabili della sensazione di benessere, del desiderio e del piacere sessuale.

Aumento dell’autostima e della percezione del corpo

Oltre a tutti i benefici sopra menzionati, questa tecnica è un’opzione ideale per ottenere miglioramenti estetici e posturali che consentono di migliorare la percezione del proprio concetto di sé e dell’autostima. 

Tutti gli aspetti enunciati contribuiscono alla sensazione di benessere del praticante e a una migliore percezione di sé.